Temi
Cerca
Home
Autori - Patanè Antonio

Antonio Patanè   

Il terremoto sconosciuto dell'undici gennaio 1848 a Catania e dintorni

Tra i tanti e tanti terremoti che nel corso dei secoli hanno colpito la città di Catania e di cui si conoscono pochissimo le conseguenze sociali, strutturali, architettoniche, fu senza dubbio quello accaduto alle ore 13,15 dell'11 gennaio del 1848, giorno oltremodo infausto per la città etnea e per tutta la Sicilia Orientale. Tale sisma è rimasto sconosciuto a livello documentaristico e di reminiscenza storica poiché fu “coperto” di gran lunga dagli importanti e conosciuti avvenimenti politici che ebbero inizio proprio a Palermo in quel fatidico giorno e che poi portarono alle rivoluzioni del 1848 in Italia e in tanti altri stati europei. (da: Agorà, 5, Apr. - Giu. 2001)

Leggi tutto...

 
Video - Video Storia

 

 
Autori - Castorina Santo

RestRomSanto Castorina  

La preistoria nella Terra di Aci

Svariate tracce della presenza di popolazioni preistoriche sono state ritrovate nella Terra di Aci ma nessuna eco hanno suscitato benchè rappresentino un fondamentale tassello per una ricostruzione storica completa delle nostre origini. (da: Agorà, n. 2, 2000). 

Leggi tutto...

 
Autori - Guliti don Giuseppe

Statua Catena

Guliti don Giuseppe 

Il Culto, la Statua e la chiesa di Santa Maria della Catena di Jaci -Fonti Inedite-

Il culto di Maria SS. della Catena ad Aci Catena affonda le sue radici nella fondazione stessa della città. Introdotto molto probabilmente tra il XV e XVI sec., tale culto trova la sua prima attestazione documentale nel 1567. Il 4 marzo, infatti, un decreto speciale del vescovo di Catania autorizzava i mastri d'opera dell'omonimo oratorio a potervi celebrare la messa ed allo stesso tempo a poter solennizzare con pompa la festa della Vergine il martedì di Pasqua di ogni anno. (da: Paesi Etnei Oggi, Febbraio 2016).

 

Leggi tutto...

 
Autori - Voce dell'Jonio

vdj

Vdj11

 

 

 

 

Leggi tutto...

 
Notizie - Eventi

Enzo Coniglio

Il G7 della cultura e l'altra faccia della luna: i Club Unesco si incontrano in Acireale 

Nella annotazione del 32 marzo "La cultura come arma politica e militare primaria?" ricordavamo quanto fosse stata appropriata la decisione dei Paesi del G7 di decare per la prima volta, una sezione riservata al ruolo strategico della cultura.

 

  

Leggi tutto...

 
Autori - Tomarchio Mauro

Mauro Tomarchio

Arti e Mestieri a Viagrande: le ricamatrici

Accanto al mestiere della sarta, a Viagrande era praticata anche l'arte del ricamo. Spesso esso era eseguito per l'allestimento della dote delle ragazze della famiglia, ma non era raro trovare chi ricamava per le ricche signore del paese e del vicino capoluogo, contribuendo così alle scarse finanze familiari. Il lavoro del ricamo si svolgeva, a secondo della estensione del capo da ricamare, o in un lungo telaio "tilaru", in cui si lavorava a quattro mani, o in un maneggevole telaio formato da due cerchi concentrici ...    

Leggi tutto...

 
Autori - Saporita Felice

SanluigiFelice Saporita    

Oratorio Festivo e Istituto San Luigi Fratelli Scuole Cristiane (1899-1988)       

«Oratorio Festivo San Luigi - 16 Luglio 1899»: la scritta a caratteri cubitali sul muro esterno del «salone» dell'Istituto S. Luigi di Acireale è molto sbiadita, ma ancora si riesce a decifrarla. Le intemperie e la mancata mano di vernice non sono riuscite a cancellarla del tutto. Resta là, ormai fantasma indelebile, a segnare l'inizio di una storia affascinante nei suoi risvolti storici, religiosi e sociali. (Edito da: Istituto San Luigi dei Fratelli delle Scuole Cristiane - Acireale).

 

 

 

Leggi tutto...

 
Tot. visite contenuti : 371089

Questo sito utilizza i cookie per fornire migliori servizi ed esperienze agli utenti. Se decidi di continuare la navigazione ne accetti il loro uso.

Maggiori Informazioni

 

Link Storiofiliaci

Aciww1p

fotoCatefotoSant

 

DipCaDipSd

 

CappSvStarter

  

breg